Acqua calda fai da te

Acqua calda fai da te Pavimento in acqua calda fai da te. Questa non è una necessità tecnica, poiché è possibile farlo da soli. Dopo tutto, il costo del materiale, nonché il tempo impiegato per la sua preparazione, è molto più economico dei servizi. L'unica cosa che ti viene richiesta è seguire le istruzioni fornite da questo materiale, ovvero seguire le istruzioni che sono indicate nel passaporto dell'azienda che produce il materiale. In quale caso vale la pena creare un pavimento di acqua calda in garage? Dopo aver preparato il pavimento, è necessario valutarne la qualità e la durata.

L'indicatore della qualità del pavimento dipende da diversi fattori, il primo dei quali è l'assenza di umidità e muffa sulla superficie. Nel caso in cui il pavimento sia completamente pronto per il funzionamento, viene posizionato un film di smorzamento sulla superficie e quindi viene posato il substrato. In quest'ultimo caso, per l'installazione di un substrato non è necessario realizzare uno strato impermeabilizzante; devi solo seguire le istruzioni fornite dal produttore. Se aggiungi a queste informazioni il fatto che in futuro dovrai lavare manualmente il pavimento, la qualità del materiale impermeabilizzante sarà notevolmente ridotta. Nel caso in cui vi sia umidità sulla superficie, è possibile creare da soli un pavimento caldo.

Fare un pavimento caldo rapidamente e facilmente è il compito principale dello specialista. Il processo di questo lavoro è il seguente: il primo passo sarà la preparazione della superficie su cui verrà posato il pavimento. Il substrato è realizzato in polistirolo. Se il materiale non è disponibile, è possibile utilizzare un materiale in foglio. La cornice è composta da barre di legno.

Le barre devono essere trattate con antisettici, ritardanti di fiamma e ritardanti di fiamma e quindi coperte con un film. Allo stesso tempo, è necessario lasciare uno spazio di 10-15 mm tra le barre. Le barre devono essere fissate sul supporto con staffe, che devono essere utilizzate per impedire l'accensione e lo spegnimento accidentale del dispositivo. Sono ammessi anche piccoli spazi. Le barre devono essere collegate tra loro con viti.

Nel processo di installazione della barra, è necessario lasciare uno spazio di circa 1-2 mm tra di loro. Ti permetterà di accedere facilmente allo spazio interno della piscina. Se prevedi di realizzare un pavimento caldo nel tuo garage, dovrai fissare le barre con viti autofilettanti e quindi fissarle con staffe. L'altezza del supporto deve essere di circa 30 cm. Uno strato di substrato dovrebbe essere posato sopra questo strato.

Ciò impedirà all'acqua di entrare nella piscina attraverso gli spazi vuoti e le fessure. Se hai intenzione di posare il pavimento in garage in modo caldo, puoi utilizzare un materiale fatto di materiale "bagnato", adatto per la posa in una stanza bagnata. Prima di posare il materiale sul substrato, è necessario verificare le condizioni della superficie e, se è in buone condizioni, il materiale è adatto. Dopo che il materiale è stato posato sul substrato, è necessario coprirlo con un film, che è importante in caso di un improvviso cambiamento delle condizioni della superficie. Il materiale dovrebbe asciugare bene.

Ciò consentirà di essere allineato con la superficie. Il materiale deve essere coperto con un film impermeabilizzante. Che tipo di pavimento sarà giusto per te? Nel processo di creazione di un pavimento riscaldato, puoi scegliere le seguenti opzioni: legno; mattone; pietra; calcestruzzo. La scelta del rivestimento del pavimento dipende dalla quantità di costi finanziari associati al suo funzionamento. Il pavimento in legno è considerato l'opzione più economica, poiché è spesso posato nel garage.

Il pavimento in legno è resistente e non necessita di sostituzione. Ma può essere facilmente danneggiato se il proprietario intende cambiare il rivestimento. Pertanto, il pavimento in legno deve essere coperto con assi o compensato, che sono facili da tagliare. Il pavimento in mattoni è considerato l'opzione più durevole, poiché è un materiale da costruzione abbastanza nuovo. Ed è realizzato con la stessa tecnologia del piano precedente.

Il pavimento del mattone è piuttosto pesante e quindi non è suscettibile di danni. L'unico svantaggio del mattone è che si nota un piccolo numero del colore del blocco di cemento. Per la costruzione di un pavimento freddo, è necessario realizzare una piccola cassa, che serve da rinforzo della base del pavimento. Nel processo di posa del materiale sul pavimento, è necessario assicurarsi che la superficie sia uniforme e che non vi siano distorsioni. Prima dei lavori di finitura finali, è necessario preparare un sistema di ventilazione in modo che la stanza non si congeli in inverno.

Il processo di creazione di un pavimento caldo nel garage è il seguente: Il primo passo sarà la preparazione del substrato. Quando il substrato viene posato, è necessario levigarlo e quindi appoggiarlo sul pavimento..

Ricerca

articoli Correlati