Come pulire l'interno della vasca con le proprie mani

Come pulire l'interno della vasca con le proprie mani Come pulire l'interno della vasca con le proprie mani? Ti piacerebbe eseguire questo lavoro da solo? Per fare ciò, abbiamo preparato istruzioni dettagliate, che ti aiuteranno a comprendere tutte le sfumature di pulizia all'interno del bagno. Nastro adesivo Prima di pulire il bagno, vengono prima pulite tutte le tolleranze riconosciute del bagno. Per fare ciò, è necessario preparare: nastro adesivo speciale; cobalto; polvere detergente; stracci; macinino; aspirapolvere; spazzole; carta smerigliata a grana molto fine. Preparazione del pacchetto di pulizia È meglio acquistare la composizione sotto forma di una miscela secca. Per questo, è meglio acquistare un pacchetto preparato con la composizione.

Allo stesso tempo, è necessario tenere conto del fatto che la composizione deve essere preparata nelle seguenti proporzioni: per 1 kg di composizione, 2. 5 kg di acqua e 15 kg di farina. La composizione è mescolata con un mixer. Se nella composizione è presente un contenitore aggiuntivo, è necessario farlo uscire. Dopo che la composizione è stata completamente preparata, puoi iniziare la pulizia.

Il prossimo passo è preparare l'aspirapolvere. L'aspirapolvere deve essere ben risciacquato. Anche il collettore di polveri è pronto. È necessario che la polvere sia ben miscelata. Con l'aiuto di un aspirapolvere personale, è necessario arrotolare l'aspirapolvere.

Il processo di pulizia con un aspirapolvere è molto conveniente. L'aspirapolvere rimuove il vecchio rivestimento, ma è necessario trattare la superficie con un antisettico. È preferibile usare un pennello. Se la superficie è dura, è necessario utilizzare una spatola grande. Se devi pulire la superficie del bagno, devi usare un piccolo ugello.

Quando si utilizza un aspirapolvere, è necessario preoccuparsi della corretta asciugatura della composizione. Ciò è particolarmente vero per il bagno da cui viene pulito il bagno. Sebbene il livello di umidità della composizione possa essere considerato normale, è comunque necessario inumidire le superfici pulite con un panno morbido. Ciò contribuirà a rimuovere tutto l'olio e la polvere. Dopo aver pulito il bagno, è necessario lasciarlo asciugare, ma è meglio lasciarlo per un po '.

La composizione dovrebbe asciugare per almeno un paio di giorni. Se è trascorso un lungo periodo di tempo, è meglio sostituire la composizione. Ma, in generale, la composizione dovrebbe essere asciugata per circa un mese. Preparazione e pulizia delle pareti del bagno Le pareti del bagno possono essere pulite con un aspirapolvere convenzionale. Ma, oltre alle pareti, è necessario pulire le pareti dal basso.

Per fare questo, puoi usare una smerigliatrice. Puoi anche usare un apparato speciale per questo. Inoltre, è necessario preparare due soluzioni. Il primo è un pezzo di nastro da cinquanta centesimi. È necessario perforarlo in piccoli pezzi.

Sono necessari per riempire i vuoti che si sono formati durante la pulizia delle pareti. La seconda soluzione è una soluzione di cemento resistente all'umidità. Deve essere miscelato in un rapporto di 1: 3: 4: 5. Dopo aver preparato la miscela, è necessario procedere ai lavori preparatori. Dopo aver terminato la pulizia delle pareti del bagno, è necessario eliminare tutto lo sporco.

Il processo di pulizia delle pareti del bagno è simile alla pulizia del pavimento. In effetti, le pareti dovrebbero essere pulite dal fondo, ma non puoi fare a meno di un aspirapolvere. Dopo aver pulito le pareti, è necessario eliminare la polvere. Per fare questo, puoi usare un aspirapolvere. L'unica differenza sarà che è necessario pulire le pareti con più attenzione.

Se le pareti sono molto sporche, è necessario utilizzare un pennello e un ugello speciale. Anche la pulizia delle pareti del bagno è simile alla pulizia del pavimento. Durante la pulizia delle pareti è necessario rimuovere tutto lo sporco e la polvere. Per fare questo, puoi usare un aspirapolvere. L'unica differenza è che è necessario pulire le pareti con più attenzione.

Se le pareti sono molto sporche, è necessario utilizzare un pennello e un ugello speciale. Dopo aver pulito le pareti, è necessario eliminare il vecchio rivestimento. Se le pareti sono pulite, puoi usare un aspirapolvere. Se le pareti non vengono pulite, è necessario utilizzare un pennello e un ugello speciale. È meglio usare un apparecchio speciale per questo.

Quindi le pareti sono coperte con uno strato protettivo. E dopo che il muro è completamente pulito, è necessario eliminare il vecchio rivestimento. Per fare questo, dovrai usare un aspirapolvere. Dalle pareti del bagno devi tagliare con un coltello. Alla fine di tutto il taglio dovrebbe essere fatto con un coltello.

Ulteriore lavoro viene svolto con un aspirapolvere..

Ricerca

articoli Correlati