Come realizzare uno scaffale per le scarpe in bagno con le proprie mani

Come realizzare uno scaffale per le scarpe in bagno con le proprie mani Come realizzare una mensola per le scarpe in bagno con le proprie mani? Non correre per correre al negozio per questo, perché lo scaffale in bagno può essere molto! Prima di tutto, devi decidere il design dello scaffale e decidere il tipo di materiale da cui sarà realizzato. Questo problema è particolarmente importante quando si tratta della mensola del bagno. Si consiglia di acquistare un buon libro o una bella foto da regalare. Sarà molto bello se puoi liberare spazio nel bagno per conservare molte cose. Puoi creare uno scaffale da solo, ma non così facilmente.

Lo scaffale in pino sarà più facile da lavorare con te e la velocità della sua installazione sarà molto più alta. La costruzione di una mensola per un bagno è molto semplice. Se hai un bisogno speciale per questo, puoi fare lui stesso una mensola di pino. Strumenti e materiali Per la costruzione dello scaffale sono necessari: Livello di costruzione; metro A nastro; macchina elettrica o bulgara; martello; Cacciavite; viti autofilettanti; spazzola piatta; pennello; pennello per l'applicazione di vernice. Innanzitutto, fai una stima delle dimensioni del tuo futuro scaffale, quindi fai un disegno.

È molto importante selezionare correttamente il materiale per la sua fabbricazione. Per la sua fabbricazione, avrai bisogno dei seguenti materiali e strumenti: metro a nastro; seghetto; metro A nastro; trapano elettrico; Cacciavite; cacciavite cacciavite; cacciavite cacciavite. L'elenco di materiali e strumenti può variare a seconda della complessità della struttura futura. Il materiale più semplice è un pezzo di compensato. Per semplificare il lavoro, è necessario pulire i bordi dei fogli nei punti giusti.

Se prevedi di realizzare uno scaffale di pino, puoi realizzare uno scaffale di compensato, che sarà più affidabile e durevole. Istruzioni passo-passo Allineare i bordi del foglio Realizzare uno scaffale di compensato e si può procedere al suo montaggio. Il bordo del compensato deve essere a filo con la superficie del ripiano. In questo caso, sarà molto più semplice installare il supporto, che è importante quando si installa uno scaffale in bagno. Le estremità strette del compensato devono essere tagliate con un seghetto.

Quando si tagliano i bordi dei bordi, si consiglia di lasciare uno spazio di 2 mm. Questo sarà sufficiente per consentire al materiale di essere facilmente spostato quando è disposto sullo scaffale. I bordi del compensato devono essere tagliati con un martello. Allo stesso tempo, il martello deve essere tenuto ad un angolo di 45 °. Sarà molto più facile lavorare con un cacciavite, poiché il cacciavite può essere facilmente regolato all'angolazione richiesta.

Quando si tagliano i bordi dei fogli, è necessario lasciare uno spazio di 2 mm. Questo sarà sufficiente per spostare più facilmente il materiale quando viene installato sullo scaffale. Quando si taglia il bordo del materiale, è necessario lasciare una piccola distanza dal bordo della vite, che consentirà al cassetto di muoversi liberamente e di utilizzarlo. Le misure degli scaffali di compensato vengono eseguite sul progetto. Tutti i bordi devono essere lisci.

L'intera struttura è fissata con viti. Una vite autofilettante viene avvitata a una distanza di 2 mm dal bordo del muro. La vite è avvitata in modo che la sua testa sia incorporata nel substrato. Quindi, nel foro della vite, viene praticato un foro. La vite autofilettante è avvitata in modo tale che vi sia un incavo per la vite.

L'incavo è realizzato con l'aiuto di un cacciavite. Fissaggio della mensola Per realizzare la mensola con le proprie mani, è necessario misurare le pareti e le mensole devono essere distanti 5 cm. L'altezza delle mensole dovrebbe essere uguale all'altezza delle pareti e dovrebbero essere riparate con l'aiuto di viti. Il dispositivo di fissaggio deve essere posizionato a una distanza di 10 cm dai bordi del muro. I ripiani fissi devono essere riparati con l'aiuto di viti.

Una vite viene avvitata allo scaffale e la vite viene avvitata in modo che la sua testa non sia bloccata nel muro. Quindi è necessario praticare un foro nel muro della mensola. Questo ti aiuterà a individuare facilmente la vite. Si consiglia di tagliare la parte sporgente della vite. Il foro per la vite deve trovarsi leggermente sotto la superficie della parete.

La vite è avvitata in modo tale che la testa della vite si trovi in ​​una cavità. Quindi resta da fissare la mensola con le viti. In questo caso, il dispositivo di fissaggio deve essere posizionato a una distanza di circa 10 cm dal bordo del muro. Ciò impedirà che scivoli. La mensola deve essere fissata al muro con le viti.

Per questo, puoi usare una piccola punta. È necessario fissare il ripiano con l'aiuto di viti in modo che sia fissato al centro del muro..

Ricerca

articoli Correlati